Top

Bonomi tuona contro lo sciopero generale: "E' sbagliato ed è un problema per l'Italia"

Il Presidente di Confindustria conferma: "Imprenditori in fabbrica come sempre"

Bonomi tuona contro lo sciopero generale: "E' sbagliato ed è un problema per l'Italia"
Carlo Bonomi

globalist

10 Dicembre 2021 - 12.28


Preroll

Lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil il prossimo 16 dicembre è stato avversato sia dal governo che si è detto “sorpreso” da tale decisione, sia da alcune categorie del lavoro, come Confindustria.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Credo che lo sciopero generale sia un problema per l’Italia, in una diatriba tra una parte del sindacato e il governo chi viene penalizzato è il mondo del lavoro e delle imprese.

Middle placement Mobile

Mi sembra che sia proprio una strada sbagliata.

Dynamic 1

Credo che gli italiani chiedano altro, di confrontarsi seriamente sul mondo del lavoro che si sta trasformando, come sempre c’è qualcuno che scenderà in piazza e gli imprenditori andranno in fabbrica per mandare avanti l’Italia come sempre”. Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, rispondendo ai cronisti a margine di un convegno a Carini (Pa).

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage