Top

Renzi: "Non andrò in una coalizione con i sovranisti, che farà Letta con M5s?"

Il leader di Italia Viva parla anche dei rumors sugli abbandoni: "Se qualcuno vuole andarsene è giusto"

<picture> Matteo Renzi </picture>
Matteo Renzi

globalist

16 Novembre 2021


Preroll
Matteo Renzi è sempre più nell’angolo, da un lato per le inchieste sul caso Open, dall’altro per i malumori interni al suo partito.
“Se qualcuno se ne vuole andare fa bene, l’importante è per cosa. Se uno dice voglio andare con Salvini, è giusto che se ne vada. Se uno vuole stare con Conte, la Taverna, Di Battista, è giusto che se ne vada”. Lo dice Matteo Renzi a L’Aria che Tira su La7.
Nei giorni scorsi, aggiunge, “è successa una cosa: in Europa Letta e i 5 Stelle si sono fidanzati in casa ufficialmente. Ecco, quando si andrà a votare -nel 2022 o nel 2023 – io in una coalizione con i sovranisti non ci sto. Dall’altro lato il Pd deve decidere. Diceva ‘mai con i 5 Stelle’ e poi oggi si fidanzano in Europa”. Ma con chi lo costruisce Letta il ‘campo largo’? “Io ho l’impressione che se va con i 5 Stelle, perde”. Ed invece “c’è uno spazio enorme di tutti quelli che non vogliono stare con i sovranisti ma neanche con i populisti grillini”.
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage