Top

Minacce Isis a Di Maio, la solidarietà dei Cinque Stelle: "Siamo tutti con te"

Dopo le minacce verso il ministro degli Esteri non sono tardati ad arrivare messaggi di sostegno dal mondo della politica: da Sergio Battelli a Carlo Sibilia passando per tutto il MoVimento

<picture> Luigi Di Maio </picture>
Luigi Di Maio

globalist

13 Novembre 2021


Preroll

L’Isis torna a minacciare il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, proprio come aveva fatto quattro mesi fa: la rivista dell’Isis Al Naba ha preso di mira Roma e lo stesso titolare della Farnesina.
Per la prima volta è stata diffusa la fotografia di Di Maio, ritratto nella plenaria del vertice della coalizione anti-Daesh del giugno scorso nella Capitale, accanto al segretario di Stato Usa Antony Blinken.
Nell’articolo su Al Naba, dal titolo “Perché il Califfato li spaventa”, si legge: “Proclameremo il califfato con pallottole e munizioni, irromperemo nelle vostre sale conferenze. Terrorizzare gli infedeli è un ordine divino”. Sono arrivate così le manifestazioni di solidarietà della politica.
“Le minacce dell’Isis non scalfiranno l’impegno del ministro Di Maio, esattamente come è già successo nei mesi scorsi. Purtroppo, il ministro non è nuovo a questo tipo di attacchi ma siamo certi che continuerà nel suo prezioso lavoro senza lasciarsi impensierire dalle vigliacche intimidazioni di cui è ormai costantemente bersaglio. Siamo vicini a Di Maio, al quale vogliamo esprimere, ancora una volta, tutta la nostra solidarietà”. E’ quanto affermato, in una nota, dalle deputate e dai deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Affari esteri alla Camera. 
“Le nuove minacce dell’Isis al nostro ministro Luigi Di Maio sono preoccupanti. Ma sono certo che Luigi non si farà intimidire e proseguirà senza tentennamenti il proprio lavoro contro il terrorismo, in difesa del nostro Paese che Di Maio sta rappresentando nel migliore dei modi. A lui il mio abbraccio e la mia solidarietà”. Lo dichiara Davide Crippa, capogruppo del Movimento cinque stelle alla Camera dei deputati. 
“Sostegno, solidarietà e un abbraccio fraterno a Luigi Di Maio per le nuove minacce ricevute dall’Isis. Non ci fermeranno: il nostro impegno per proteggere la regione e l’Europa, tutelare i nostri cittadini, fermare i flussi migratori irregolari e i trafficanti di esseri umani proseguirà incessantemente e non saranno le intimidazioni a interrompere lo sforzo dell’Italia a combattere ogni tipo di terrorismo”. Così, in una nota, il presidente della Commissione per le Politiche dell’Ue alla Camera Sergio Battelli. 
“Solidarietà a Luigi Di Maio. Siamo tutti con te. Va’ avanti con il tuo lavoro. Forza”. E’ quanto scrive in un tweet il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia appresa la notizia delle minacce terroristiche rivolte al ministro degli Affari esteri Di Maio. “Le reiterate minacce dell’Isis a Luigi Di Maio sono la dimostrazione dell’autorevolezza che il nostro ministro degli Esteri ha fatto guadagnare al nostro Paese in questi anni di impegno alla guida della Farnesina. Sono certa che atti intimidatori come questo non scalfiranno Luigi, ma saranno per lui uno sprone per andare avanti con maggiore determinazione. Non possiamo e non dobbiamo farci intimidire. Noi continueremo a essere al fianco del nostro ministro e a sostenere il suo impegno al servizio degli italiani”. Così la vicepresidente del Consiglio regionale della Campania e capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage