Top

L'affondo di Bersani a Renzi: "Ora è chiaro a tutti che vuole trasformare il Pd in Forza Italia"

Ospite a Tagadà, Pierluigi Bersani parla anche dell'elezione del Presidente della Repubblica: "Finchè c'è questa Costituzione meglio stare sui binari"

Pierluigi Bersani
Pierluigi Bersani

globalist

3 Novembre 2021 - 16.34


Preroll

Ospite a Tagadà su La7, Pierluigi Bersani ha fatto delle dichiarazioni molto forti su Matteo Renzi, sostenendo che adesso “tutti hanno compreso quello che era chiaro: in Renzi c’è sempre stata un’ispirazione ovvero trasformare il Pd in Forza Italia buttando in soffitta a marcire la sinistra e questo da tempo”.
Nel corso della stessa intervista, Bersani ha parlato anche della prossima elezione del Presidente della Repubblica e delle strade alternative che si stanno considerando, tra cui la possibilità che Draghi salga al Quirinale: “Io trovo un eccezionalismo che si pensi sia alla proroga del presidente della Repubblica sia fare presidente della Repubblica un presidente del Consiglio… Alle cose eccezionali si può anche arrivare se c’è una crisi drammatica, ma contesto il fatto che non si parta dal normale”. 
“Finchè c’è questa Costituzione meglio stare sui binari, perchè se esci dai binari puoi magari andare più forte per 200 metri ma poi vai contro un muro” ha continuato Bersani, parlando poi anche della possibilità di elezioni anticipate: “Chi vuole il voto? Fdi è un pezzo che lo dice” ma anche per quei partiti che sono in difficoltà al loro interno “le elezioni sono state spesso una medicina per i contrasti interni, un’accelerazione per non pagare dazio quindi io non penso che” il voto anticipato “non sia fuori dall’orizzonte per un pezzo largo del centrodestra e anche per qualcuno nel centrosinistra”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage