Top

Ddl Zan, da Salvini finto ramoscello d'ulivo: "Letta mi ascolti, la Lega è pronta a discutere"

Il leader leghista: "In commissione Giustizia al Senato il disegno di legge che aumenta le pene per chi discrimina o aggredisce in base all'orientamento sessuale"

Matteo Salvini
Matteo Salvini

globalist

29 Ottobre 2021 - 17.59


Preroll

Prima ha fatto ostruzionismo e adesso fa finta di fare lo statista: per il leader della Lega, Matteo Salvini, con l’affossamento in Senato del Ddl Zan “sono state punite le arroganze di Letta e Di Maio”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha detto durante un punto stampa sotto Palazzo Lombardia.

Middle placement Mobile

 “Letta mi ascolti, la Lega è pronta dalla settimana prossima a discutere in commissione Giustizia al Senato il disegno di legge che aumenta le pene per chi discrimina o aggredisce in base all`orientamento sessuale. Punire i violenti o i deficienti è una nostra priorità, ma il Ddl Zan era sbagliato” ha aggiunto Salvini.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage