Top

Ddl Zan, Renzi (dall'Arabia Saudita) fa il maestrino: "Bastava conoscere l'aritmetica..."

Matteo Renzi non ha ritenuto opportuno presentarsi in Aula al Senato per votare il Ddl Zan, recandosi invece in Arabia Saudita dall'amico Bin Salman.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

globalist

27 Ottobre 2021 - 17.19


Preroll

Matteo Renzi non ha ritenuto opportuno presentarsi in Aula al Senato per votare il Ddl Zan, recandosi invece in Arabia Saudita dall’amico Bin Salman. Nel mentre, la legge veniva definitivamente affossata con il contributo di anonimi franchi tiratori e Renzi, che a parole appoggiava la legge ma nei fatti ha fatto di tutto per delegittimarne il testo, dichiara: “Per mesi ho chiesto di trovare un accordo per evitare di far fallire il ddl Zan. Hanno voluto lo scontro e queste sono le conseguenze. Chi polemizza sulle assenze dovrebbe fare i conti con i 40 franchi tiratori. La responsabilità di oggi è chiara: e dire che per Pd e Cinque Stelle stavolta era facile, più facile dei tempi di “O Conte o morte”. Non importava conoscere la politica, bastava conoscere l’artitmetica”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage