L'Anpi chiede lo scioglimento del gruppo neo-nazista Do. RA: "Sono pericolosi"
Top

L'Anpi chiede lo scioglimento del gruppo neo-nazista Do. RA: "Sono pericolosi"

Il presidente dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, Gianfranco Pagliarulo: "Accuse antisemite: Sulla pagina web di di Do.Ra si legge che dietro i vaccini c'è la mente giudaica"

Gruppo neofascista, Do. Ra
Gruppo neofascista, Do. Ra
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Ottobre 2021 - 10.41


ATF

Mentre si parla tanto di Forza Nuova e Casapound ci sono altri gruppi neofascisti che preoccupano e non poco. Su questo è intervenuto il presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia che ha detto:
“Nella manifestazione no green pass di Milano, durante cui vi sono state violenze e tafferugli, era presente il gruppo varesino nazifascista Do. RA, più volte indagato, persecutore del giornalista Paolo Berizzi. Sulla pagina web di Do. RA si legge che dietro i vaccini c è “la mente giudaica”, si attacca Pfifer come “veterinario ebreo” e Dolsten, collaboratore di Astra Zeneca, perché “anch’egli ebreo”. E si aggiunge che “la dittatura sanitaria” nasce “dal 25 aprile 1945”.
Nazisti e razzisti pericolosi. Ecco la conferma dell’urgenza di un decreto legge del governo che, in base alla legge Scelba e alla luce della legge Mancino, sciolga immediatamente tutte le associazioni nazifasciste. L’ordine del giorno approvato in parlamento è vago e non impegnativo. Si faccia e si faccia ora. Non c’è più tempo da perdere”

Leggi anche:  Giacomo Matteotti, il martire della libertà assassinato dal fascismo
Native

Articoli correlati