Top

Anzaldi attacca la Rai: "Il Tg2 censura l'audio del Foglio e nessuno controlla?"

Il deputato di Italia Viva: "Gli italiani possono pagare il canone per una simile disinformazione e tale pressappochismo? Questa è informazione da servizio pubblico?"

<picture> Michele Anzaldi </picture>
Michele Anzaldi

globalist

22 Ottobre 2021


Preroll

Ieri sono emersi diversi errori da parte del telegiornale di Rai 2 su due argomenti principali: l’attacco del leader della Lega alla Capa di Fratelli d’Italia; il lancio sbagliato sul caso di Ciro Grillo. Si tratta di semplice negligenza? Michele Anzaldi, con un post su Facebook, ha pesantemente attaccato l’azienda. 
“Il Tg2 oscura la notizia del giorno, l’attacco di Salvini a Meloni, censurando l’audio del Foglio e dando spazio solo alla smentita del leader della Lega (che non può smentire nulla, visto che lo scoop del Foglio ha permesso di far sentire la viva voce proprio di Salvini), poi sbaglia il lancio del servizio sul no al rito abbreviato del figlio di Grillo in una vicenda delicatissima come il procedimento per presunto stupro, con la conduttrice che viene subito contraddetta dal servizio ma non rettifica ne’ si scusa. Possibile che in Rai non ci sia nessun dirigente che guardi e verifichi quel che va in onda al tg di Rai2?”.
Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi, che pubblica un video con quanto andato in onda al Tg2 di ieri sera. “Gli italiani possono pagare – ha proseguito Anzaldi – il canone per una simile disinformazione e tale pressappochismo? Questa è informazione da servizio pubblico?”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage