Top

Anzaldi replica a Lucio Presta: "Mi tira in ballo ma io non l'ho mai nominato. Lui deve pensare e poi dire"

Un botta e risposta tra il produttore televisivo e il parlamentare della commissione di vigilanza sulla Rai Michele Anzaldi.

Anzaldi replica a Lucio Presta: "Mi tira in ballo ma io non l'ho mai nominato. Lui deve pensare e poi dire"

globalist

7 Giugno 2022 - 19.25


Preroll

Un botta e risposta tra il produttore televisivo e il parlamentare della commissione di vigilanza sulla Rai.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“L’agente Lucio Presta mi tira in ballo inanellando in un solo tweet una serie impressionante di inesattezze e toni offensivi davvero sopra le righe. Primo: non ho mai nominato né Presta, né i suoi assistiti, per cui non capisco perché si rivolga al sottoscritto. Secondo: a parlare di scontro tra Scuderia Caschetto e Scuderia Presta sugli ospiti dei talk è stato questa mattina il Riformista, che ha anche scritto che il Copasir vuole vederci chiaro, ma non ho visto smentite al quotidiano”.

Middle placement Mobile

Ha poi concluso Anzaldi: ” Terzo: a scrivere di un presunto ruolo di Presta sulla vicenda della Direzione Approfondimento, con la sostituzione improvvisa di Orfeo, è stato il sito Tag43, anche in questo caso senza che siano arrivate smentite. Alla luce di questi elementi, quando nel tweet Presta scrive ‘pensate poi dite’ forse fa riferimento a se stesso”.

Dynamic 1

Presta aveva scritto: “Spiegate al deputato @Michele_Anzaldi di IV, che il sottoscritto non si occupa di talk politici nè Filorussi nè FiloUkraini. Nessun mio assistito è coinvolto in programmi di approfondimento politico in Rai e sarebbe bastato un minuto per capirlo e verificarlo. Pensate poi dite”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile