Top

Lepore ironizza sul candidato di destra a Bologna: "Civico? È l'espressione di Salvini..."

Il candidato a primo cittadino del capoluogo dell'Emilia-Romagna dà una bordata a Fabio Battistini

Matteo Lepore
Matteo Lepore

globalist

19 Luglio 2021 - 20.06


Preroll

 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Si mascherano per tentare di non far capire che sono l’espressione della peggiore destra sovranista.

Middle placement Mobile

Così anche alle prossime comunali di Bologna: “Altro che civico: Fabio Battistini è il candidato sindaco di Matteo Salvini”. 

Dynamic 1

Questa l’ironia con cui il candidato del centrosinistra, Matteo Lepore, accoglie la convergenza di Lega, Fdi e Fi sul nome dell’imprenditore.

“Benvenuto al candidato sindaco di Matteo Salvini, finalmente è ufficiale: si chiama Fabio Battistini”, scrive su Facebook l’assessore del Pd, oggetto proprio oggi di un deciso attacco da parte dello sfidante. 

Dynamic 2

“Salvini e Bologna sono una contraddizione in termini. Pensavo si fosse capito. Questa è la prima cosa che dirò al mio avversario”, afferma Lepore, mentre “la seconda, siccome sono uno sportivo è: buona fortuna”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile