Top

Fratelli d'Italia a testa bassa contro il ddl Zan: "Non vogliamo la giornata contro l'omofobia"

La deputata Ylenja Lucaselli all'attacco della legge che contrasta l'omotransfobia: "Solo propaganda della sinistra"

Ylenia Lucaselli Fratelli d'Italia
Ylenia Lucaselli Fratelli d'Italia

globalist

8 Maggio 2021 - 09.37


Preroll

Per la forza guidata dalla fascista bolsonariana, opporsi in ogni modo al Ddl Zan è una questione di vita o di morte, visto che non vogliono perdere i voti del loro elettorato tradizionale e bigotto su questi temi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Oggi è il giorno della sparata della deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli: “Penso che la sinistra stia facendo solo propaganda. Qualunque atto di violenza è già punibile. Per quale motivo è fondamentale inserire a scuola il giorno contro l’omofobia, quando bambini di 8 o 9 anni non hanno idea di cosa sia la sessualità?”.

Middle placement Mobile

Non contenta, prosegue: “La sinistra affronta questi temi perché non ha altro di cui parlare”.

Dynamic 1

Quanto ai consensi di Fratelli d’Italia, Lucaselli osserva: “Fdi aveva detto che non avrebbe mai governato con Pd e M5s e ha mantenuto fede a questa parola. Se stiamo crescendo è merito della nostra coerenza”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile