Top

Caso Meloni, Gozzini parla della sua sospensione: "Chi sbaglia paga e chi cade..."

Lo storico dell'università di Siena ha avuto un provvedimento disciplinare dall'Ateneo: "Non lo rifarei, per l'amor del cielo. Mi sono scusato e chiedo ancora scusa"

Giovanni Gozzini
Giovanni Gozzini

globalist

27 Marzo 2021 - 16.00


Preroll

Aveva offeso la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante il programma radio “Controradio” e nei giorni scorsi è arrivata la sanzione da parte dell’Università di Siena.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Chi sbaglia paga e chi casca si rialza”, ha commentato Giovanni Gozzini, professore di Storia Contemporanea dell’Università di Siena, balzato agli onori delle cronache qualche settimana fa.

Middle placement Mobile

L’Università di Siena e il Consiglio di amministrazione dell’ateneo toscano ha deciso per  la sospensione dall’incarico e dallo stipendio per tre mesi.

Dynamic 1

“Non lo rifarei, per l’amor del cielo – assicura – Le mie parole sono state pronunciate durante una trasmissione che facciamo da 34 anni e, complice anche il lockdown e il farlo in casa e non a studio, si perde la cognizione di stare parlando in pubblico. L’importante si dia il messaggio che almeno all’Università chi sbaglia paga. A Giorgia Meloni avevo già espresso pubblicamente le scuse e non mi sento che riconfermarle a lei e a tutti coloro che si sono sentiti offesi”

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage