Top

Zingaretti casca dalle nuvole e si scusa: "Nessuna ministra del Pd, ma farò di tutto per..."

Grande imbarazzo del segretario del Pd, che si scusa su Facebook.

Zingaretti
Zingaretti

globalist Modifica articolo

12 Febbraio 2021 - 19.50


Preroll

Imbarazzo o ipocrisia? Escono i nomi delle minstre e nessuna è del Pd. Arriva così il commento del segretario Zingaretti.
“Buon lavoro al nuovo Governo Draghi che sosterremo con lealtà e convinzione.
Auguri alla sua squadra scelta in piena autonomia dal presidente. Ora riprendiamo il cammino con impegno per fermare la pandemia e promuovere investimenti per creare lavoro, rilanciare la scuola, rafforzare la sanità e le reti sociali. In questi mesi, nel lavoro di ricostruzione del partito, abbiamo scommesso molto sulla valorizzazione della forza e della risorsa delle donne e, in questi giorni, nella centralità del tema della differenza di genere come cuore del programma per la ricostruzione italiana”. Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti su Facebook.
“Nella selezione della componente del Pd nel governo questo nostro impegno non ha trovato rappresentanza. Pur rispettando i criteri di autonomia dei ruoli farò di tutto perché questo si realizzi nel completamento della squadra di governo”, ha concluso Zingaretti. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ecco l’elenco delle ministre

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile