Sala: "Bene Draghi ma la nostra proposta resta il centro-sinistra"
Top

Sala: "Bene Draghi ma la nostra proposta resta il centro-sinistra"

Il sindaco di Milano sul premier incaricato: "Draghi farà quello che riterrà e in quello che riterrà credo che il rapporto fiduciario con Mattarella peserà molto".

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Febbraio 2021 - 10.49


ATF

Annuncia la sua fiducia in Mario Draghi il sindaco di Milano Giuseppe Sala.

“Un consiglio ai miei amici che ascoltano: i tre quarti delle cose che oggi si dicono e si leggono non sono vere. Io ho molta fiducia in Draghi. Non sono uno che sale sul treno adesso, da anni ho un rapporto personale e professionale con lui. Farà – dice il sindaco durante un evento di Milano Unita – quello che ritiene giusto, e sono certo che essendo un tecnico non gli sfuggono le ragioni della politica”.

Secondo Sala, “Draghi farà quello che riterrà e in quello che riterrà credo che il rapporto fiduciario con Mattarella peserà molto”.

Detto questo, la precisazione di Sala è chiara: “Noi a Milano siamo del centrosinistra, questo sia chiaro, è un punto. Non ritengo di doverci perdere tempo. Qualunque cosa succederà, guarderò con rispetto a chi fa le cose, ma resta il fatto che noi siamo una proposta per il nostro Paese, è una proposta basata sui fatti e che però è capace di guardare davanti”.

Leggi anche:  Forte pioggia a Milano, esondato il Lambro: paura per il Seveso
Native

Articoli correlati