Top

Tragedia a Oristano: padre in videochiamata con la figlia scivola in un dirupo e muore

L'uomo di 44 anni stava mostrando alla figlia le cascate di Capo Nieddu durante un'escursione: fatale il volo di oltre 50 metri

Uomo precipita in un dirupo a Capo Nieddu
Uomo precipita in un dirupo a Capo Nieddu

globalist

24 Dicembre 2020 - 11.11


Preroll

Tragedia in Sardegna, dove un uomo è scivolato e volato giù da un dirupo profondo circa 50 metri mentre era in videochiamata con la figlia e le stava mostrando la cascata di Capo Nieddu, nel litorale di Cuglieri (Oristano).

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’uomo morto sul colpo si chiamava Massimo Piu, 44 anni, originario di Alghero ma residente a Biella.

Middle placement Mobile

L’allarme è scattato dopo qualche minuto, quando le persone che stavano facendo l’escursione con lui sono andati a cercarlo e hanno capito che era precipitato.

Dynamic 1

Sul posto sono subito arrivati gli uomini dell’Elisoccorso del 118, che hanno potuto solo constatarne il decesso, con i vigili del fuoco e i carabinieri. 

Il 44enne stava facendo un’escursione con un gruppo di persone a Capo Nieddu ed è rimasto indietro per parlare al telefono: quando gli amici sono andati a cercarlo hanno scoperto che era scivolato giù dal dirupo.

Dynamic 2

Dopo il volo di oltre 50 metri, l’uomo ha urtato le rocce ed è finito in mare. I politraumi riportati nella caduta gli sono stati fatali. 

Secondo quanto è stato accertato dai carabinieri di Cuglieri, Massimo Piu era in vacanza in Sardegna da alcuni giorni con la famiglia.

Dynamic 3

Aveva deciso di visitare le cascate insieme al fratello ed alcuni amici di Alghero. Poi la tragedia.

I carabinieri hanno avviato le prime indagini per chiarirne le cause.

Dynamic 4

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage