Top

La Sea Watch sta per arrivare a Palermo. La minaccia ridicola di Salvini: "Se sbarcano denuncio il governo"

Il trasferimento dovrebbe avvenire al largo di Palermo, dove il traghetto arriverà entro l'alba di domani.

Sea Watch
Sea Watch

globalist Modifica articolo

1 Settembre 2020 - 11.54


Preroll

“A 11 giorni dal nostro primo soccorso, abbiamo finalmente un luogo sicuro per le 353 persone a bordo di Sea Watch 4. Ci stiamo dirigendo verso il porto di Palermo, dove le persone saranno trasferite su una nave messa a disposizione dalle autorità per un periodo di quarantena”. Lo scrive su Twitter la stessa Ong. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

I migranti saranno trasferiti sulla nave quarantena ‘Gnv Allegra’. Il trasferimento dovrebbe avvenire al largo di Palermo, dove il traghetto arriverà entro l’alba di domani. Prima di fare salire i migranti saranno effettuate delle ispezioni sanitarie da parte di personale medico e di assistenza della Croce rossa italiana. La nave dovrebbe poi raggiungere Lampedusa

Middle placement Mobile

“La Lega denuncerà il governo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina se permetterà lo sbarco di questi altri 353 clandestini a bordo dell’ennesima nave straniera illegale”, ha annunciato su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini, postando un’immagine della nave Sea Watch con la comandante Carola Rackete. “Stanno arrivando a Palermo altri 353 clandestini, a bordo di quella nave gestita da tal Carola. Se qualcuno a Savona ama i clandestini portateli a casa vostra e pagateveli voi. Prima vengono gli italiani in difficoltà e se poi avanza qualcosa…”, ha rimarcato Salvini in comizio a Savona.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile