Cresce il gradimento di Conte nei sondaggi, ma per gli italiani il piano Ue resta un'incognita
Top

Cresce il gradimento di Conte nei sondaggi, ma per gli italiani il piano Ue resta un'incognita

Sondaggio Euromedia Research per la Stampa: sale il gradimento del premier in 96 ore.

Conte
Conte
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Luglio 2020 - 06.52


ATF

L’accordo di Bruxelles sul Recovery Fund spinge il premier Giuseppe Conte che guadagna 2.4 punti in 96 ore, da venerdì 17 luglio a martedi 21 luglio. Queste le rilevazioni del sondaggio Euromedia Research per la Stampa, secondo il quale però per gli italiani il piano Ue è un’incognita.

Il 44.4% degli intervistati ritiene che il premier si sia dimostrato all’altezza della situazione, mentre il 42.8% critica, anche fortemente, il suo operato. Gli italiani sono divisi anche sull’interpretazione dell’accordo raggiunto a Bruxelles: il 44.3% – scrive La Stampa – ritiene che questo negoziato sia stato decisivo sia per l’arrivo di nuove risorse da immettere nel nostro sistema economico che per aver sottolineato in Europa l’importanza fondamentale dell’Italia. Di tutt’altra opinione il 44.6% degli intervistati: per loro, si è trattato di una nuova passerella dove si è parlato in maniera astratta di “montagne di soldi” che non arriveranno mai nelle tasche degli italiani. 

Dalla rilevazione emerge anche un netto scetticismo sulla capacità dell’Italia di utilizzare bene i fondi.

Il 41.9% degli italiani crede che il nostro Paese non sarà in grado di gestire nel migliore dei modi le risorse che arriveranno dall’Europa. I dubbi risiedono non tanto nell’attuale governo, su cui già emergono perplessità e scetticismo, ma nell’intero sistema “all’italiana” che tutto muove e che è insito nel nostro credo. Al Sud risultano i più fiduciosi (41.8%), mentre nel Nordest i più diffidenti (48%).

Leggi anche:  L'Ue approva la legge per ripristinare il 20% delle terre e dei mari: sconfitta la destra negazionista
Native

Articoli correlati