Dombrovskis: "Il Recovery fund agli Stati membri prima dell'estate "
Top

Dombrovskis: "Il Recovery fund agli Stati membri prima dell'estate "

Lo ha assicurato il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis: "Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si prevede anche un secondo pagamento nel corso dell'anno"

Valdis Dombrovskis, vice presidente della Commissione europea
Valdis Dombrovskis, vice presidente della Commissione europea
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Maggio 2021 - 12.18


ATF

Valdis Dombrovskis, vice presidente della Commissione europea, durante un’audizione in Parlamento europeo, ha detto che se tutto andrà secondo i piani, il primo pagamento del Recovery fund arriverà agli Stati membri durante l’estate e presumibilmente a luglio.
“Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si prevede anche un secondo pagamento nel corso dell’anno” da collegare “al raggiungimento degli obiettivi”.
“Ancora otto Stati devono ratificare la decisione sulle risorse proprie per il Recovery – ha aggiunto il vicepresidente – tre di questi lo faranno questa settimana. In ogni caso invitiamo tutti a procedere con la ratifica entro il primo giugno.
“La Commissione è pronta, se dovessero esserci le ratifiche, a procedere con i finanziamenti prima della pausa estiva”, ha aggiunto Dombrovskis.
“Finora abbiamo ricevuto 14 piani nazionali” di ripresa e resilienza “e credo che sia un ottimo risultato considerato che quella di fine aprile non era una scadenza fissa” e “la Commissione arriverà a una prima proposta nella seconda metà di giugno” per poi dare “un mese di tempo al Consiglio” per l’approvazione finale.
“Abbiamo iniziato la valutazione dei piani consegnati – ha aggiunto – e in generale posso dire che l’equilibrio tra riforme e investimenti è stato rispettato”.

Leggi anche:  Ue, Bonaccini (Pd): "E' urgente togliere il potere di veto ai singoli Stati"
Native

Articoli correlati