Giorgia Meloni incita il 'popolo' a non scaricare Immuni: "E' un business di dati sensibili"
Top

Giorgia Meloni incita il 'popolo' a non scaricare Immuni: "E' un business di dati sensibili"

Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, che oggi si trova a Bari per la candidatura di Raffaele Fitto alle elezioni Regionali, intervenendo alla trasmissione 'Non è un Paese per Giovani' di Radio2.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Giugno 2020 - 12.46


ATF

“Non ho scaricato l’app Immuni e invito tutti a non scaricarla. Perchè è una iniziativa fatta in violazione del codice appalti e delle norme italiane. Il decreto approvato dice che le informazioni presenti sull’app non possono essere utilizzate per altri scopi ma non sanziona il diverso utilizzo”.

Così la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che oggi si trova a Bari per la candidatura di Raffaele Fitto alle elezioni Regionali, intervenendo alla trasmissione ‘Non è un Paese per Giovani’ di Radio2.

“Non c’è stata una gara pubblica – aggiunge Meloni – ma il problema è che i dati sulle condizioni sanitarie e gli spostamenti delle persone è il business più appetibile del mondo, per le case farmaceutiche. Senza una legge e delle garanzie costituzionali non si poteva fare, secondo me”, conclude.

Leggi anche:  Stato di diritto e libertà di stampa: la Ue 'tira le orecchie' al governo Meloni
Native

Articoli correlati