Il consiglio di Bugo a Renzi: "Lasci Conte come io ho lasciato Morgan"

"Cosa consiglierei a Renzi? Non ho una particolare inclinazione politica. Se me lo chiedete, Renzi secondo me deve andare. Quando hai dei valori e ci sono situazioni intollerabili, è meglio andare".

Il post di Enrico Mentana

Il post di Enrico Mentana

globalist 18 febbraio 2020

Se non ci fossero le sorti del Paese, se non si rischiasse di andare al voto e far vincere l'estrema destra di Salvini, si potrebbe anche ridere. "Renzi e Conte vanno d'accordo più di quanto andiamo d'accordo io e Morgan". Bugo, ospite di Un giorno da pecora, trasferisce in politica l'ormai celeberrimo caso che lo ha coinvolto con Morgan a Sanremo. "Cosa consiglierei a Renzi? Non ho una particolare inclinazione politica. Se me lo chiedete, Renzi secondo me deve andare. Quando hai dei valori e ci sono situazioni intollerabili, è meglio andare".


"Quando lui ha iniziato a cantare" il testo modificato della canzone "ho capito subito, ma volevo vedere fino a che punto sarebbe andata avanti questa pantomima. E' rimasto sorpreso? Bisogna chiedere a lui, io ragiono con la mia testa sana. Va bene tutto, ma non posso accettare qualcosa del genere", prosegue.
"C'è stato un abbandono della gara, ci sono conseguenze penali e legali da sistemare in questi casi. La Rai sa che da parte mia è stato fatto tutto in buona fede". Farà mai pace con Morgan? "Adesso non ho nessuna intenzione di far pace, la cosa è stata così grande che non basta andare in tv e dire 'ti voglio rivedere'. Non sono un ragazzino... Semmai dovessi risolvere questa cosa, in futuro, lo farei in privato", dice ancora.