Top

Le Sardine di Napoli appoggiano Sandro Ruotolo: "Bene candidarlo al Senato"

Il movimento favorevole al giornalista come candidato progressista al collegio uninominale Campania 07

Mattia Santori e Sandro Ruotolo
Mattia Santori e Sandro Ruotolo

globalist

20 Gennaio 2020 - 10.17


Preroll

Un appoggio che, forse, potrebbe avere un peso per una candidatura la più ampia possibile: anche le sardine approvano la scelta di Sandro Ruotolo candidato di un ampio schieramento di centrosinistra alle elezioni suppletive del collegio uninominale Campania 07 del Senato (parte del comune di Napoli).

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dalla pagina “6000 Sardine Napoli”, in un post accompagnato dalla foto di Ruotolo ieri sul palco di piazza 8 agosto a Bologna, le sardine napoletane spiegano che “la candidatura di Sandro Ruotolo alle suppletive al Senato deve essere accolta come una buona notizia per la nostra città e il nostro Paese. Essa rappresenta una vittoria per chi come noi scende in piazza e, in modo compatto, in questa fase storica, richiama la politica alla responsabilità, chiedendo a gran voce che si torni a parlare di diritti, di Costituzione, di contrasto alle mafie, di lotta ai sovranismi”.
Secondo le sardine napoletane, “il profilo culturale, morale ed etico, la storia di Sandro Ruotolo ci raccontano tutto questo: Sandro nella sua vita ha dimostrato di non fare sconti a nessuno, ha denunciato e svelato i legami tra i partiti e imprenditoria criminale, è un antirazzista, antifascista, sempre dalla parte dei più deboli, dei lavoratori, di chi opera dal basso, sempre in piazza tra la gente e con la gente a ribadire ogni volta, con coraggio, che ‘la mafia è una montagna di merda’. Sandro si candida con una lista civica; egli non è un candidato dei partiti, che hanno di fatto 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage