Top

Le smanie colonialiste della Lega: nello spot bruciata la bandiera della Sardegna

Nello spot della Lega per le regionali in Sardegna viene bruciata la bandiera dei quattro mori che si trasforma nel logo della Lega

Lo spot video
Lo spot video

globalist Modifica articolo

19 Febbraio 2019 - 10.18


Preroll

Nello spot della Lega per le regionali in Sardegna viene bruciata la bandiera dei quattro mori che si trasforma nel logo del Carroccio con Alberto da Giussano. Il messaggio è chiaro: creare un avamposto leghista in Sardegna. Come il fascismo che che cercò di cancellare la cultura sarda e sostituirla. 
Sale l’indignazione tra i sardi e non solo, e i capi della propaganda padana hanno cercato di riparare modificando il video, dopo la nostra denuncia. 
Ma la sostanza non cambia: i sardi sono invitati a votare l’inesistente cavaliere Alberto Da Giussano, simbolo dell’inesistente Padania. 
In basso il video prima della modifica.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile