Top

Lezzi, paladina dell'anti-scienza: la Rai deve dare conto di tutte le teorie...

La ministra in piena confusione parla di informazione a 370 gradi: quindi nel servizio pubblico vogliono dare spazio ai No Vax, alle Scie chimiche e alla candela in testa per curare il cancro

Barbara Lezzi
Barbara Lezzi

globalist

9 Novembre 2018 - 18.34


Preroll

Siamo alla follia pure oltre alla peggiore ignoranza: intervistata su La7 Barbara Lezzi, per disgrazia perfino ministro della Repubblica, ha rilanciato la bizzarra idea di una commissione mista che dovrà in qualche modo controllare l’informazioni scientifiche.
La pericolosa idea grillina (MoVimento che è patria dell’anti-scienza e del complottsmo) è che bisogna dare spazio a tutti i filoni.

C’è la medicina? Bene: spazio anche ai No-Vax. Ci sono gli oncologi? Bene: spazio anche a chi dice che i tumori si curano con una candela in testa.

Ci sono i cambiamenti climatici? Bene: spazio anche alla teoria delle scie chimiche.
Il tutto dicendo che vogliono fare un’informazione a 370°, introducendo una variante scientifica che ora toccherà a matematici, fisici e perfino architetti smentire.
Ossia loro diffonderanno bufale e poi starà agli scienzati provare il contrario. Il rovesciamento del metodo scientifico e il trionfo della stregoneria.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile