Top

Paolo Bargiggia si definisce fascista: con Liberi e Uguali è scontro su Twitter

Il giornalista sportivo definisce malati e anti-italiani quelli di Leu perché antifascisti. La replica: 'pensa a suo figlio cocainomane'

<picture> Paolo Bargiggia </picture>
Paolo Bargiggia

globalist

23 Febbraio 2018


Preroll

Paolo Bargiggia, noto giornalista sportivo di Mediaset, è protagonista di un tweet di Liberi e Uguali (dove non viene direttamente fatto il nome) in cui è scritto: “un certo giornalista sportivo di Mediaset invece che sproloquiare di fascismo farebbe meglio a controllare il proprio figlio cocainomane: il DVCIE, quello finito a testa in giù, non approverebbe quella polvere bianca a casa Bargiggia. Direbbe che è malato”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il riferimento è al figlio del giornalista, Luca Sbargiggia, attaccante del Pontedera (Lega Pro), squalificato per cocaina per due anni. 

Middle placement Mobile

Bargiggia ha rivendicato negli scorsi giorni di essere fascista, come si vede dalla sua pagina twitter dove questa sera ha aspramente criticato Pietro Grasso, cosa che ha scatenato la reazione di Liberi e Uguali. Vicino a CasaPound, per cui scrive regolarmente sulla rivista Il Primato Nazionale, Sbargiggia è molto attivo su twitter dove non si esime di commentare i fatti di attualità e non nasconde le sue idee di estrema destra, che abbiamo raccolto in una serie di tweet significativi. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage