Province: chiudiamo i riscaldamenti alle scuole
Top

Province: chiudiamo i riscaldamenti alle scuole

La minaccia del presidente dell'Upi: "Ci tagliano 500 milioni, saremo costretti a chiudere le scuole in anticipo per le vacanze di Natale".

Province: chiudiamo i riscaldamenti alle scuole
Preroll

Desk Modifica articolo

8 Novembre 2012 - 13.14


ATF

Il neo eletto presidente dell’Unione delle Province, Antonio Saitta (presidente della provincia di Torino) ha minacciato una “chiusura anticipata delle scuole per le vacanze di Natale” causa “mancanza di soldi per garantire il riscaldamento delle aulee”. L’annuncio-choc arriva come protesta per il taglio da 500 milioni di euro deciso a carico delle Province dalla Spending review.

Leggi anche:  Il governo vieta l'uso di cellulari e tablet nelle scuole elementari e medie: seguita l'indicazione dell'Unesco
Native

Articoli correlati