Perché Berlusconi è ancora l'incubo degli italiani
Top

Perché Berlusconi è ancora l'incubo degli italiani

Globalist ha proposto un sondaggio sulle paure d'agosto e tra l'Ilva, la crisi, la spending review e il ritorno del Cavaliere, sta vincendo quest'ultimo. [Marco Fiorletta]

Perché Berlusconi è ancora l'incubo degli italiani
Preroll

redazione Modifica articolo

13 Agosto 2012 - 18.12


ATF
di Marco Fiorletta

Globalist ha proposto un sondaggio sulle paure d’agosto. Tra la vicenda dell’Ilva di Taranto, la crisi economica che continua mordere i talloni degli italiani, la spending review, e l’annuncio del ritorno di Sivlio Berlusconi in politica, al momento sta vincendo quest’ultimo. La maggiore preoccupazione nel nostro Paese è proprio il rientro a gamba tesa dell’ex premier nella vita politica degli italiani.

E chi ha votato per il ritorno di Berlusconi ha ragione. Le mosse del cavaliere, per il momento disarcionato, sono tutte tese ad un prossimo ritorno in sella per comandare l’orda all’attacco finale della democrazia, compito demandato, almeno in parte, per il momento al governo Monti.

Il giochino del mi candido, anzi no, però forse, meglio Alfano ma anche no, ricorda tanto Nanni Moretti. Ma il risultato non è un sorriso o una risata secondo i gusti ma un incubo da cui qualcuno troppo ottimista sperava di essere uscito definitivamente. C’è poco da fare, occorre dare atto al nanoscurodellademocrazia che è capace di tenere i suoi accoliti per le palle. Lo fa talmente bene che alla fine saranno costretti loro malgrado, perlomeno qualcuno, a invocare la sua candidatura. E, statene certi, gli italiani lo voteranno nonostante Grillo.

Leggi anche:  Imamoglu, eletto sindaco di Istanbul ed erede del partito di Atatürk, è il nuovo che avanza in Turchia

[url”[GotoHome_Torna alla home]”]http://www.globalist.it/[/url]

Native

Articoli correlati