Arrestato un 17enne a Bagnoli: il giovane aveva accoltellato due 15enni in una rissa notturna
Top

Arrestato un 17enne a Bagnoli: il giovane aveva accoltellato due 15enni in una rissa notturna

Arrestato un 17enne accusato di aver accoltellato due 15enni. L'accoltellatore, che presentava anche lui ferite da taglio alle mani, e di rinvenire, nei pressi di una staccionata, poco distante, il coltello utilizzato durante la lite. 

Polizia
Polizia
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Maggio 2024 - 15.18


ATF

Un giovane di 17 anni è stato arrestato a Napoli nel quartiere Bagnoli, con l’accuso di tentato omicidio. Il giovane è stato fermato dopo una rapida indagine da parte della polizia, scaturita da una rissa che ha visti coinvolti altri due minorenni feriti a Napoli. 

Nella serata di ieri, agenti, durante i servizi mirati per la movida all’interno dell’Arenile, un noto locale della zona in cui si teneva una manifestazione musicale, hanno notato lo scontro tra ragazzi, nato come al solito per motivi futili, e sono immediatamente intervenuti prestando soccorso a due quindicenni colpiti con alcuni fendenti all’addome, trasportati poi da personale sanitario, in codice rosso, all’ospedale San Paolo. 

L’indagine ha consentito di individuare, ancora sul posto, l’accoltellatore, che presentava anche lui ferite da taglio alle mani, e di rinvenire, nei pressi di una staccionata, poco distante, il coltello utilizzato durante la lite. 

Leggi anche:  Il clan Contini controllava l'ospedale San Giovanni Bosco, 11 arresti: "Comandavano la mensa e lo spaccio interno"
Native

Articoli correlati