Maturità 2023, ecco le tracce: Piero Angela e Oriana Fallaci, poi Quasimodo, Moravia e 'Whatsapp'
Top

Maturità 2023, ecco le tracce: Piero Angela e Oriana Fallaci, poi Quasimodo, Moravia e 'Whatsapp'

Maturità 2023, Alle 8.30 sono state svelate le tracce della prima prova di italiano. Tra gli autori scelti c’è Salvatore Quasimodo con il brano 'Alla nuova luna', contenuto nella raccolta 'In tutte le poesie’.

Maturità 2023, ecco le tracce: Piero Angela e Oriana Fallaci, poi Quasimodo, Moravia e 'Whatsapp'
Esame di maturità
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Giugno 2023 - 10.45


ATF

Esame di maturità 2023, i 536.008 studenti coinvolti nell’ultima prova del liceo sono in classe per affrontare la prima prova, quella del tema d’italiano. Alle 8.30 sono state svelate le tracce. Tra gli autori scelti c’è Salvatore Quasimodo con il brano ‘Alla nuova luna’, contenuto nella raccolta ‘In tutte le poesie’. Il secondo autore protagonista dell’analisi del testo è Alberto Moravia, con un brano tratto dall’opera ‘Gli indifferenti’.

C’è poi la traccia legata al saggio breve, l’occasione per celebrare la figura di Piero Angela, con un brano tratto dal libro ‘Dieci cose che ho imparato’. Spazio anche per Oriana Fallaci e uno scritto tratto dal libro ‘Intervista con la storia’ e ancora un testo argomentativo e di carattere storico e prende spunto dal libro ‘L’idea di Nazione’ di Federico Chabod.

Uno dei temi di attualità parte da un articolo del giornalista Marco Belpoliti, dal titolo ‘Elogio dell’attesa nell’era di WhatsApp’, pubblicato su “La Repubblica” nel 2018. Una delle tracce di attualità richiama una lettera aperta inviata nel 2021 dal mondo accademico e culturale all’ex ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, che invita a reintrodurre le prove scritte alla maturità. Lettera scritta durante il periodo pandemico.

Leggi anche:  Relazione sessuale con una allieva di 14 anni: professoressa sospesa dall'insegnamento
Native

Articoli correlati