Napoli, mitragliate contro un bar: feriti padre, madre e una bambina di 10 anni
Top

Napoli, mitragliate contro un bar: feriti padre, madre e una bambina di 10 anni

Napoli, spari contro un bar. Ferita un'intera famiglia, che però non sarebbe stata l'obiettivo degli spari, che sarebbero invece stati esplosi durante un litigio in strada tra alcuni avventori dei negozi della piazza.

Napoli, mitragliate contro un bar: feriti padre, madre e una bambina di 10 anni
Il luogo della sparatoria a Sant'Anastasia
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Maggio 2023 - 09.52


ATF

Nel comune di Sant’Anastasia, provincia di Napoli, una famiglia è stata ferita a causa di circa 10 spari esplosi contro un bar. I proiettili avrebbero colpito accidentalmente il padre 43enne, che è rimasto lievemente ferito alla mano e ora si trova al Cardarelli a Napoli, la madre 35enne, che è rimasta ferita all’addome e ora è anche lei al Cardarelli e la figlia di 10 anni, colpita alla testa e ora al Santobono, per la quale il pericolo di vita è stato scongiurato. 

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di martedì. Secondo gli inquirenti l’ipotesi più verosimile è quella del ferimento accidentale. La famiglia non sarebbe stata l’obiettivo degli spari, che sarebbero invece stati esplosi durante un litigio in strada tra alcuni avventori dei negozi della piazza.

In un primo momento si è temuto per la bambina, arrivata in ospedale in condizioni critiche, ma fortunatamente lo scenario più drammatico è stato scongiurato anche se la piccola dovrà comunque essere operata. 

Leggi anche:  Arrestato il titolare della pizzeria "Dal Presidente", l'accusa è di aver agevolato il clan camorristico Contini

 Gli autori del raid hanno usato una mitraglietta. In due sono arrivati nella tarda serata di ieri ed hanno sparato ripetutamente contro l’esercizio commerciale, poi sono andati via. A terra sul posto sono visibili le tracce di alcuni dei colpi sparati.

Native

Articoli correlati