Femminicidio a Savona: spara in testa a una ragazza e chiama la polizia
Top

Femminicidio a Savona: spara in testa a una ragazza e chiama la polizia

L'omicidio è avvenuto intorno alle 2 nei giardini di piazza delle Nazioni, nei pressi della stazione ferroviaria. A denunciare l'assassinio è stato lo stesso omicida con una telefonata al 113

Femminicidio a Savona: spara in testa a una ragazza e chiama la polizia
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Maggio 2023 - 11.15


ATF

Femminicidio a Savona una donna di 28 anni è stata uccisa nella notte con un colpo di pistola alla testa.

L’omicidio è avvenuto intorno alle 2 nei giardini di piazza delle Nazioni, nei pressi della stazione ferroviaria. A denunciare l’assassinio è stato lo stesso omicida con una telefonata al 113 in cui ha raccontato di aver sparato alla donna.

Immediato l’intervento sul posto di ambulanza e automedica, ma per la 28enne non c’è stato nulla da fare. Il responsabile del gesto è stato individuato e fermato. Sul caso indaga la polizia.

Leggi anche:  Uccisa a coltellate nella casa della madre a Bovolenta: vittima una 41enne, irreperibile il marito
Native

Articoli correlati