Ucciso a sprangate per l'apprezzamento alla ragazzo di un gruppo
Top

Ucciso a sprangate per l'apprezzamento alla ragazzo di un gruppo

stato ucciso durante un alterco, nella notte di Capodanno, il giovane immigrato, nordafricano, trovato cadavere questa mattina dai carabinieri in contrada Alcerito, nella zona della discoteca «La Dolce Vita», ai Vittoria (Rg).

Ucciso a sprangate per l'apprezzamento alla ragazzo di un gruppo
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Gennaio 2023 - 15.11


ATF

Una storia assurda di violenza omicida gratuita. È stato ucciso durante un alterco, nella notte di Capodanno, il giovane immigrato, nordafricano, trovato cadavere questa mattina dai carabinieri in contrada Alcerito, nella zona della discoteca «La Dolce Vita», ai Vittoria (Rg).

Alcuni ragazzi romeni, che avevano partecipato a una festa di Capodanno, lo avrebbero colpito a morte con delle spranghe e un coltello a serramanico. All’origine dell’aggressione ci sarebbero gli apprezzamenti rivolti dalla vittima a una ragazza del gruppo.

Leggi anche:  Abbandona la madre anziana e invalida per andare in vacanza: arrestata per omicidio volontario aggravato
Native

Articoli correlati