Top

Picchiarono a morte il figlio di due anni, ergastolo per Gaia Russo e l'ex compagno

Leonardo è stato picchiato a morte da Musi, con la madre che aveva dato il suo contributo morale nell'omicidio. La donna, inoltre, aveva coperto il compagno quando il figlio mostrava segni di percosse.  

Picchiarono a morte il figlio di due anni, ergastolo per Gaia Russo e l'ex compagno
Gaia Russo e il piccolo Leonardo

globalist Modifica articolo

29 Settembre 2022 - 09.39


Preroll

Gaia Russo e l’ex compagno Nicolas Musi, sono stati condannati all’ergastolo dalla Corte d’assise d’appello di Torino, per l’omicidio del piccolo Leonardo, il bambino di quasi due anni morto il 23 maggio 2019 a Novara a causa delle percosse subite.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I giudici hanno confermato la sentenza pronunciata a Novara il 26 marzo 2021. I legali della difesa avevano chiesto di rivalutare le prove e puntavano all’assoluzione degli imputati. In particolare, Gaia chiedeva il proscioglimento sostenendo di essere stata vittima di violenze psicologiche e di amare suo figlio. Nicolas, invece, aveva negato il suo coinvolgimento, dicendo che il bambino era morto mentre lui si trovava in un’altra stanza. Per questo, i legali avevano chiesto la derubricazione da omicidio a maltrattamenti aggravati dalla morte. 

Middle placement Mobile

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, e fatta propria dai giudici, nel maggio 2019, Leonardo è stato picchiato a morte da Musi, con la madre che aveva dato il suo contributo morale nell’omicidio. La donna, inoltre, aveva coperto il compagno quando il figlio mostrava segni di percosse.  

Dynamic 1

L’autopsia stabilì che a provocare la morte del bambino fu un violento colpo all’addome, con conseguente emorragia al fegato, che portò al decesso in meno di mezzora. Sul corpicino, il medico legale riscontrò ecchimosi e lesioni un po’ ovunque: sul capo, sul torace, sulla schiena, persino sui genitali. Lesioni che risalivano alla mattina stessa del decesso nell’ambito di un quadro di maltrattamenti pregressi. Inizialmente, all’ospedale, i due avevano detto che Leonardo era “caduto dal lettino”, ma poi avevano finito per accusarsi a vicenda. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile