Top

Ucciso a colpi di stampella in strada dopo una lite nata da un apprezzamento ad una donna

La vittima è Alika Ogorchukwu, un ambulante 39enne nigeriano mentre il suo aggressore è un italiano. È accaduto a Civitanova Marche

Ucciso a colpi di stampella in strada dopo una lite nata da un apprezzamento ad una donna

globalist

29 Luglio 2022 - 20.16


Preroll

Orrore: un uomo, di origine nigeriana, è stato ucciso nel centro di Civitanova Marche, in provincia di Macerata.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Stando a quanto emerso, la vittima è stata colpita alla testa con una stampella. Fermato il presunto aggressore. L’omicidio sarebbe scaturito per una lite generata da futili motivi: la vittima avrebbe fatto degli apprezzamenti nei confronti della donna che si trovava in compagnia del suo aggressore.

Middle placement Mobile

La vittima è stata successivamente identificata: si tratta di Alika Ogorchukwu, un ambulante 39enne nigeriano mentre il suo aggressore è un italiano. All’episodio hanno assistito diverse persone, dato che è avvenuto lungo il corso principale di Civitanova Marche. Gli agenti della Squadra Mobile stanno sentendo in queste ore vari testimoni.

Dynamic 1

Secondo alcuni negozianti, l’ambulante era una presenza abituale in quella zona e sarebbe stata sua la stampella usata per colpirlo. La polizia acquisirà i video dei sistemi di sicurezza, ma ci sono anche vari video girati con i telefonini dai passanti che dovrebbero permettere una ricostruzione precisa della dinamica. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile