Un 13enne ha ucciso a coltellate un senzatetto polacco nel porto di Dortmund: fermati 4 minorenni
Top

Un 13enne ha ucciso a coltellate un senzatetto polacco nel porto di Dortmund: fermati 4 minorenni

A Dortmund un ragazzino di 13 anni avrebbe ucciso a coltellate un senzatetto polacco di 31, nella zona del porto. La polizia tedesca ha fermato 4 minorenni bulgari tra i 13 e i 15 anni.

Un 13enne ha ucciso a coltellate un senzatetto polacco nel porto di Dortmund: fermati 4 minorenni
La polizia a Dortmund
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Aprile 2024 - 15.49


ATF

A Dortmund un ragazzino di 13 anni avrebbe ucciso a coltellate un senzatetto polacco di 31, nella zona del porto. La polizia tedesca ha fermato 4 minorenni bulgari tra i 13 e i 15 anni. Secondo quanto riporta la Bild, il gruppetto si sarebbe ritrovato al porto dove avrebbero respirato del gas esilarante e, dopo un diverbio con il senzatetto, la situazione sarebbe degenerata.

L’uomo è quindi caduto nel canale del porto da cui è riuscito a riemergere nonostante le gravi ferite. Tornato sulla banchina sarebbe poi crollato a terra, senza vita. Il coltello usato dal ragazzino è stato trovato dietro un cespuglio.

Il procuratore Henner Kruse ha detto alla Bild: «Le quattro persone arrestate sono due bambini sotto l’età della responsabilità penale e due adolescenti di 14 e 15 anni. I due più piccoli sono già stati rilasciati dopo essere stati sentiti dalla polizia, mentre gli altri due sono rappresentati da un avvocato e saranno interrogati nel corso della giornata. Si deciderà poi se portarli davanti a un magistrato».

Leggi anche:  Arrestato il presunto assassino di Mauro Di Giacomo, l'osteopata barese ucciso a colpi di pistola il 18 dicembre
Native

Articoli correlati