Top

Reggio Calabria, lavoratore di 48 anni muore schiacciato da un carico di alluminio

Un altro morto sul lavoro, l'ennesimo di questa drammatica conta. Un uomo di 48 anni è morto a Reggio Calabria, schiacciato da un carico di scarti di alluminio.

Reggio Calabria, lavoratore di 48 anni muore schiacciato da un carico di alluminio

globalist

10 Marzo 2022 - 15.40


Preroll

L’ennesimo morto sul lavoro, una strage che continua con cadenza quotidiana senza che vi si riesca finalmente a porre un freno. Un uomo di 48 anni è morto questa mattina, all’esterno dello stabilimento Hitachi Rail di Reggio Calabria. L’uomo, addetto allo smaltimento dei rifiuti speciali e proprietario di una ditta esterna, sarebbe rimasto schiacciato mentre nel sito era in corso la raccolta con il ragno dell’alluminio.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo quanto si apprende, durante lo smaltimento una parte del materiale si sarebbe staccata finendo sopra l’uomo, che sarebbe morto sul colpo. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo. Sul luogo dell’incidente i carabinieri per ricostruire la dinamica.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile