Top

Post e foto (imbarazzante) di Bassetti: "Il Covid non è il patibolo. Si vede la luce all'orizzonte, viva la vita"

Il virologo: "Bisogna tornare a uscire a cena, a viaggiare, a divertirsi, a ballare e a pensare al futuro in maniera positiva", è l'invito dell'infettivologo che chiosa: "Viva la vita!!!".

Post e foto (imbarazzante) di Bassetti: "Il Covid non è il patibolo. Si vede la luce all'orizzonte, viva la vita"
Matteo Bassetti

globalist

11 Febbraio 2022 - 14.14


Preroll

Con il Covid in arretramento e la stretta sulle misure anti-virus allentate (da oggi sarà possibile non inossare le mascherine all’aperto in Italia), anche Matteo bassetti ha deciso di festeggiare in un modo tutto suo. “Oggi finalmente lanciamo via l’obbligo delle mascherine all’aperto nell’attesa di farlo presto anche al chiuso. Gli ospedali non sono più in affanno per il Covid e si vede una luce all’orizzonte sempre più forte. Torniamo alla vita che abbiamo sempre fatto prima del Covid”. Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, saluta su Facebook la fine dell’imposizione a indossare i dispositivi di protezione in luoghi aperti non affollati. “Finiamola di pensare alla positività Covid come l’anticamera del patibolo”, esorta l’esperto che posta una foto in cui sorridendo lancia in aria una mascherina.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Siamo protetti per oltre il 90% dalle forme gravi grazie alle vaccinazioni e alla guarigione”, ricorda Bassetti, per cui “oggi – ribadisce – essere positivo al Covid (per chi è protetto) equivale, nella stragrande maggioranza dei casi, a una forma influenzale”. In poco più di un anno “i vaccini hanno depotenziato gli effetti gravi di questo virus. Bisogna tornare a uscire a cena, a viaggiare, a divertirsi, a ballare e a pensare al futuro in maniera positiva”, è l’invito dell’infettivologo che chiosa: “Viva la vita!!!”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage