Top

Tenta un furto in un ristorante ma si beve la refurtiva, si ubriaca e si addormenta: arrestato

Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e, all’esito del giudizio direttissimo, lo ha ritenuto colpevole condannandolo alla pena di un anno e 4 mesi di reclusione. 

Ostia

globalist

24 Novembre 2021


Preroll

Un uomo di 38 anni di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Ostia per furto: si era infatti introdotto in un ristorante con l’aiuto di un complice e aveva fatto razzia di ibi, vini e liquori. Ma mentre il complice si era dileguato dopo aver scassinato una finestra, lui ha bevuto gran parte della refurtiva, si è ubriacato e si è addormentato. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dal sopralluogo e attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza, i militari hanno ricostruito come l’uomo si fosse introdotto nel locale in quel momento chiuso, mettendo a soqquadro gli ambienti e riuscendo a rubare – oltre a derrate alimentari e bevande – un microonde e attrezzatura da lavoro, per un valore di diverse migliaia di euro.

Middle placement Mobile

Il complice ha portato con sé parte della refurtiva mentre l’uomo ha iniziato ad aprire e consumare alcolici, fino a prendere sonno all’interno del magazzino.

Dynamic 1

I Carabinieri intervenuti lo hanno trovato così, addormentato, e una volta svegliato gli hanno fatto scattare le manette ai polsi.

Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e, all’esito del giudizio direttissimo, lo ha ritenuto colpevole condannandolo alla pena di un anno e 4 mesi di reclusione. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage