Montesano urla nel video: "Vaffa al green pass". E sulle elezioni di Roma...

Prima un video virale nel quale l'attore dice parolacce contro le misure di contenimento del covid e poi la smentita sui rumors: "Non mi candido nella lista Sgarbi a Roma"

Salvini ed Enrico Montesano

Salvini ed Enrico Montesano

globalist 29 luglio 2021

Prima un video (diventato virale nel web) nel quale l'attore manda a quel paese (in maniera esplicita) il green pass.

E poi una smentita.

"E' una bufala, non mi sono candidato io, sono gli altri che mi hanno candidato. Sono stato avvicinato solo a livello interlocutorio da un intermediario, ma questo non vuol dire essere già candidato. Nell'arco di un giorno mi sono trovato a mia insaputa in lista con Michetti".

Lo ha detto Enrico Montesano, per "mettere i puntini sulle i", dopo le notizie in merito alla presunta candidatura dell'attore nella lista di Vittorio Sgarbi.

"Penso - afferma Montesano - che questa falsa notizia sia stata data per interesse e fretta. Tante persone mi hanno chiesto di candidarmi ma io ho sempre rifiutato: ho già fatto il consigliere comunale tanti anni fa. Ho già dato. Posso aderire simpaticamente, per un aiuto morale o culturale, posso essere vicino ai dei movimenti che si battono per la libertà e la democrazia, ma non partecipo direttamente alla politica. Non ci penso proprio".

"Per i media, non può esserci dialettica sulle questioni, ci può essere solo del tifo. Io non sono un 'NoVax', ho fatto in passato dei vaccini, ma quelli consolidati e verificati. Questo è un vaccino sperimentale e dubito di questa terapia. Da cittadino non sono pagato, a differenza di tanti politici, quando cambio idea. Sono uno spacciatore di pensieri e libertà e non ho alcun interesse dietro", conclude Montesano.