Top

Raccolti 20mila euro per il rimpatrio della salma di Camara morto perché costretto a lavorare sotto il sole cocente

Il migrante 27enne stroncato da un malore. L'obiettivo della raccolta fondi era raggiungere la somma di 4mila euro: il resto andrà alla famiglia

Camara Fantamadi
Camara Fantamadi

globalist

30 Giugno 2021 - 19.18


Preroll

Un dramma preventivabile nell’incubo dei braccianti costretti a lavorare nelle campagne pugliese sotto al sole per pochissimi euro al giorno.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ma almeno si è raggiunto un obiettivo: “La spesa preventivata è stata ampiamente raggiunta: sinora è stata raccolta la somma di 20.797 euro per il rimpatrio in Mali della salma di Camara Fantamadi: i soldi in più andranno alla famiglia”.

Middle placement Mobile

Lo dichiara Drissa Kone, presidente della comunità africana di Brindisi e provincia, in merito alla gara di solidarietà lanciata dopo la morte del migrante 27enne originario del Mali stroncato da un malore il 24 giugno.

Dynamic 1

Camara stava rientrando in bici dopo aver lavorato per molte ore sotto il sole nei campi alla periferia di Brindisi, nella frazione di Tuturano.

L’obiettivo della raccolta fondi era raggiungere la somma di 4mila euro per coprire le spese necessarie al trasferimento della salma in Mali, così come era stato richiesto dal fratello del 27enne.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage