Top

A Foligno la Lega vuole 'fare come Trump': istituire la Giornata della santità della Vita contro l'aborto

Lo denuncia Elisabetta Piccolotti di Sinistra Italiana: "Un delirio ideologico degno del peggiore oscurantismo"

<picture> Foligno </picture>
Foligno

globalist

11 Febbraio 2021


Preroll

Elisabetta Piccolotti di Sinistra Italiana ha denunciato l’ennesima deriva oscurantista della Lega che in Umbria, “invece di preoccuparsi di fare qualcosa per fermare la diffusione delle varianti del covid-19 in città e nella regione, a Foligno propone e fa approvare in Consiglio Comunale una mozione delirante che istituisce la ‘Giornata della Santità della vita’. 
“In piena pandemia, dentro la zona rossa, con oltre 90.000 decessi in Italia e più di 800 nella sola Umbria, la consigliera leghista Luciana Collarini durante l’illustrazione della mozione non ha provato nessun imbarazzo. Non ha chiesto più medici per salvare la vita di chi sta morendo nei nostri ospedali, non ha invocato più investimenti nella sanità pubblica, ma ha pensato bene di impiegare il suo tempo per chiedere di ‘fare come Trump’ e sostenere che la legge 194 sull’interruzione di gravidanza è una delle cause della crisi demografica italiana. 
Un totale delirio ideologico degno del peggiore oscurantismo. 
La Lega è impegnata in una guerra senza quartiere contro la libertà di scelta delle donne in tutte le regioni e i comuni in cui governa: Mario Draghi farebbe bene a pensarci dieci volte prima di affidare a questa gente dei ministeri nel suo futuro governo”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage