Top

Il sindaco di Bari annuncia: "Troppe persone in giro, probabili strette per Natale e Capodanno"

Antonio Decaro: "Potrebbe essere la vigilia di una tragedia e io non posso permetterlo. Prima del nostro divertimento o il dovere di tutelare la nostra salute"

Antonio Decaro
Antonio Decaro

globalist

8 Dicembre 2020 - 16.03


Preroll

Il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, ha annunciato su Facebook che “nelle prossime ore” dovrà “prendere delle decisioni difficili, insieme al Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico in prefettura e non escludo possibili restrizioni per il 24 e il 31 dicembre”. 
Questo dopo aver notato “un aumento vertiginoso del numero di persone per strada con i negozi e i locali aperti e la possibilità di spostarsi tra comuni”.
“Abbiamo chiuso la città vecchia il giorno di San Nicola per evitare assembramenti e la pioggia ci ha dato una mano – scrive – tra qualche giorno sarà la vigilia di Natale e a Bari abbiamo una tradizione bellissima: ci riversiamo nelle strade della città per festeggiare insieme. Ma se l’anno scorso erano solo la vigilia di una festa, quest’anno potrebbero essere la vigilia di una tragedia. E io non posso permetterlo”.
“Credetemi, è maledettamente complicato e so di dover dare a molti di voi un dolore. Ma è necessario. Perché prima che al nostro divertimento ho il dovere di tutelare la nostra salute”, conclude.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile