Top

La critica del sindaco di Bergamo: “Per chiudere le piazze servono agenti, chi li ha?”

Giorgio Gori perplesso su alcune scelte: “Per come è scritta quella parte del decreto risulta inapplicabile”

Giorgio Gori
Giorgio Gori

globalist

19 Ottobre 2020 - 09.33


Preroll
Lui è sempre stato critico con la regione Lombardia e ora è perplesso sulle scelte del governo.
“Nel testo definitivo è stato tolto il riferimento esplicito ai Sindaci che c’era nella bozza, citato da Conte in conferenza stampa. Ma non si dice a chi competerebbero quelle misure: se ai Sindaci, ai Prefetti, ai Presidenti di Regione. Né con quali mezzi si possano attuare”.
Lo ha scritto su Twitter Giorgio Gori, sindaco di Bergamo.
In un altro tweet il primo cittadino ha aggiunto: “Per chiudere una piazza con cinque vie d’accesso servono almeno 10 agenti. Chi li ha? Poi però – dice il DPcm- bisogna consentire l’accesso agli esercizi commerciali e alle abitazioni. Come si controlla? E se la gente si sposta e si assembra nella via accanto? Inapplicabile”. 
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile