Top

Gori: "I saluti al Duce al liceo di Bergamo tradiscono la nostra fiducia"

Il sindaco: "Avevamo aderito alla richiesta di patrocinio della cerimonia da parte del Comune. Ora l'istituto non può essere parificato"

Giorgio Gori
Giorgio Gori

globalist

31 Ottobre 2021 - 17.15


Preroll

“Stigmatizziamo i cori e i gesti fascisti che hanno caratterizzato la cerimonia di consegna dei diplomi al Liceo Aeronautico di Bergamo, documentati dalle immagini pubblicate da Wired”.
Lo sottolinea il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, anche a nome di tutta la Giunta, in merito alla diffusione di un video in cui si vede il preside dell’Istituto aeronautico Locatelli rispondere con quello che sembra un saluto fascista ai cori degli studenti che, al termine di un discorso in occasione del suo compleanno, lunedi’ scorso, lo inneggiano al grido di “duce, duce, duce!”.
Gori spiega che “avevamo aderito alla richiesta di patrocinio della cerimonia da parte del Comune, come segno di fiducia nonostante le vicende che già in passato hanno visto l’Istituto al centro di vicende giudiziarie. Questa fiducia è stata gravemente tradita”.
“I fatti documentati da Wired ci muovono a richiedere l’intervento urgente da parte delle autorità competenti – prosegue Gori -.
La vicenda, assolutamente inquietante, solleva a nostro giudizio forti riserve sulla conservazione della parificazione dell’Istituto Aeronautico alle scuole statali, parificazione di cui il rispetto della Costituzione è il presupposto inderogabile”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile