Top

Picchiato da due fratelli pugili fino a perdere un occhio: non li aveva invitati a una festa

La vittima, un ragazzo di 28 anni di Ladispoli, conosceva i due aggressori perché era iscritto alla loro stessa palestra.

Volante
Volante

globalist

2 Ottobre 2020 - 07.42


Preroll

Picchiato da due fratelli, pugili entrambi, fino a perdere l’occhio. Il motivo: non aveva invitato uno dei due a una festa. È successo lo scorso 20 luglio e ora i due fratelli, insieme al cognato sono stati arrestati per lesioni personali gravissime. 
La vittima, un ragazzo di 28 anni di Ladispoli, conosceva i due aggressori perché era iscritto alla loro stessa palestra. La sera dell’aggressione, passeggiava con la fidanzata quando ha incontrato la sorella dei due pugili, che ha avvertito i fratelli. I due, insieme al cognato, si sono recati sul posto e hanno picchiato a sangue il 28enne, mentre la sorella teneva bloccata la fidanzata. Per questo, anche la sorella è indagata per violenza privata. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage