Il Viminale blocca i taser alla polizia: ritiro immediato delle pistole elettriche (volute da Salvini)
Top

Il Viminale blocca i taser alla polizia: ritiro immediato delle pistole elettriche (volute da Salvini)

Le prove balistiche non sono andate a buon fine e il Viminale ha chiesto ai questori di dar corso all’immediato ritiro e alla custodia, presso le rispettive armerie, dei dispositivi”

Taser
Taser
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Luglio 2020 - 16.56


ATF

Il Ministero dell’Interno ha emanato il 21 luglio una circolare per comunicare la ‘non aggiudicazione’ della fornitura dei taser alle forze dell’ordine e per il ritiro dei dispositivi già in funzione alle forze dell’ordine. Alcune caserme stavano portando avanti la sperimentazione delle pistole, grazie alla fornitura, a titolo gratuito, dei dispositivi da parte dell’azienda Axon Public Safety Germany Si tratta di 32 taser, che ora verranno riposti nelle armerie delle questure.
Le prove balistiche non sono andate a buon fine e il Viminale ha chiesto ai questori di Milano, Padova, Caserta, Reggio Emilia, Catania, Brindisi e Genova di “dar corso all’immediato ritiro e alla custodia, presso le rispettive armerie, dei dispositivi”. L’iter per fornire i taser alle forze di polizia era stato iniziato quando Matteo Salvini era a capo del Viminale. 

Leggi anche:  La polizia ferma tre cronisti e li tiene per ore in cella: siamo a Roma ma sembra la Russia di Putin
Native

Articoli correlati