Top

Dopo i raid razzisti nel bar di una donna africana, a Rezzato compare uno striscione 'White Lives Matter'

È lo stesso slogan utilizzato dai suprematisti bianchi americani che sostengono la superiorità della razza bianca

Lo striscione
Lo striscione

globalist

2 Luglio 2020 - 10.35


Preroll

A Rezzato, cittadina in provincia di Brescia dove cinque mesi fa il bar di una donna di origini africane è stato vandalizzato e deturpato con insulti razzisti, è compaso sul cavalcavia uno striscione con scritto ‘White Lives Matter’, ossia ‘Le vie dei bianchi contano’, uno scimmiottamento razzista dello slogan delle proteste americane di Black Lives Matter. 
È lo stesso slogan utilizzato dai suprematisti bianchi americani che sostengono la superiorità della razza bianca e che sbandierano nelle loro manifestazioni in sostegno della polizia, di Trump e contro i diritti civili degli afroamericani. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile