Top

Gino Strada: "Il 25 aprile è la speranza per una società più giusta. Ora e sempre Resistenza"

Il fondatore di Emergency: "Dobbiamo sempre ribadire i valori del 25 aprile, perché sono i valori di chi lotta contro il fascismo, le dittature, le guerre e la violenza"

Gino Strada
Gino Strada

globalist

24 Aprile 2020 - 19.30


Preroll

“Sarà un 25 aprile insolito” dice Gino Strada in un video alla vigilia della Festa della Liberazione, “non ci vedremo in Piazza come sempre. Ma rimane una festa importante, perché quei valori che esprime il 25 aprile, che esprime la Resistenza, sono valori che oggi vengono messi in discussione in modo pesante e volgare. Io credo che invece dobbiamo ribadirli, tenerli sempre cari e caldi, perché non sono solo la liberazione dal nazifascismo, ma anche dalla guerra, dalla violenza, ed è qualcosa che si collega direttamente alla battaglia che si fa oggi in favore dei diritti umani. La Liberazione è la voglia di costruire i diritti umani, di renderli sempre più solidi, e mi sembra che in questo momento il nostro paese ha bisogno di solidarietà, che siamo un unico corpo, che dobbiamo muoverci insieme per il bene comune, che non ci può essere un sopra e un sotto, un chi comanda e chi è escluso. Il 25 aprile per me è questo, è tenere accesa la speranza, l’impegno per una società più giusta, più uguale e più solidale: buon 25 aprile a tutti, e Ora e Sempre Resistenza”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage