Top

Uccide cane dopo litigio coi genitori: arrestato 35enne

Prima ancora l'uomo aveva devastato l'appartamento. La reazione folle sarebbe stata causata dalla fine della sua relazione sentimentale.

Cane
Cane

globalist Modifica articolo

8 Febbraio 2020 - 18.40


Preroll

Uccide il proprio cane dopo litigio con i genitori. È successo a Canelli, provincia di Asti, dove un uomo di 35 anni ha ammazzato l’animale a colpi di badile dopo aver devastato casa sua, costringendo il padre e la madre a dover abbandonare l’appartamento. A causare la furia dell’uomo sarebbe stata la fine della sua relazione sentimentale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il 35enne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e uccisione di animale.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile