Dramma nel cagliaritano: partorisce in casa e muore dopo 10 giorni
Top

Dramma nel cagliaritano: partorisce in casa e muore dopo 10 giorni

La donna era una sostenitrice e attivista di un’associazione che promuove il parto naturale in casa.

Enrica Collu
Enrica Collu
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Novembre 2017 - 20.12


ATF

Quasi inimaginabile morire così nel 2017 in Occidenti e invece è successo. E’ morta per choc settico Enrica Collu, la mamma 35enne di San Sperate (Ca), che una decina di giorni fa aveva partorito in casa il suo terzo figlio. La donna era stata ricoverata all’ospedale Brotzu di Cagliari dopo aver accusato gravi malori dopo il parto e due giorni fa è morta per l’infezione sistemica che ha aggredito il suo organismo senza lasciarle scampo.

Dopo il responso dell’autopsia non ci sono indagati. Collu era una sostenitrice e attivista di un’associazione che promuove il parto naturale in casa. Domani il corpo della donna sarà cremato, come da sua volontà.  

Leggi anche:  Uccide la moglie a coltellate, poi avvisa le figlie: "Mi ha riso in faccia, non ci ho visto più"
Native

Articoli correlati