Top

Papa Francesco in Egitto: pregherà per i cristiani uccisi e perseguitati

Il viaggio sarà da venerdì 28 a sabato 29. Una visita lampo ma dal forte valore simbolico, all'indomani degli attentati che hanno insanguinato il paese.

Papa Francesco
Papa Francesco

globalist Modifica articolo

27 Aprile 2017 - 17.02


Preroll

 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Papa Francesco è pronto per lanciare il suo messaggio di pace partendo – domani e dopodomani – per il suo viaggio programmato in Egitto, durante il quale incontrerà le comunità cattolica, cristiana ecumenica e l’Islam sunnita.

Middle placement Mobile

È molta l’apprensione per questo viaggio a poche settimane dalle due stragi avvenute proprio nel paese egiziano – a Tanta e ad Alessandria. Ma Bergoglio ha sempre dichiarato di non voler rinunciare al viaggio.

Dynamic 1

Così la partenza da Fiumicino sarà alle 10.45 di domani, per atterrare all’aeroporto internazionale del Cairo intorno alle 14. Qui si terrà l’accoglienza ufficiale, con un “protocollo d’accoglienza veloce”, e subito dopo Bergoglio sarà atteso al palazzo presidenziale per la visita al presidente Al Sisi.

Dopo un incontro privato, ci sarà il consueto scambio di doni e la presentazione delle delegazioni ufficiali. Alla visita al presidente seguirà quella al grande imam di Al-Azhar (il più prestigioso ateneo dell’Islam sunnita), Cheikh Ahmed Mohamed el-Tayyib, per un incontro privato, al quale seguirà la partecipazione alla Conferenza Internazionale sulla Pace, – idea dell’imam – dove il Papa terrà il suo primo discorso. Interverrà con un discorso anche il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I.

Dynamic 2

Il messaggio di pace del pontefice proseguirà nella chiesa di San Pietro, colpita dall’attentato che ha causato lo scorso 11 dicembre la morte di decine di fedeli. Qui Bergoglio insieme al al capo della Chiesa ortodossa copta, Papa Tawadros II, pregherà per i cristiani uccisi e perseguitati, deporrà fiori e accenderà una candela.
Una messa allo stadio dell’aeronautica militare aprirà la mattinata di sabato 29 aprile e in quest’occasione a bordo di una golfcar Bergoglio girerà tra i fedeli, prima di pranzare alle 15 con i vescovi egiziani.

Infine la Cerimonia di congedo. La partenza di Francesco dall’aeroporto de Il Cairo è prevista alle 17 con arrivo all’aeroporto di Roma Ciampino alle 20.30.

Dynamic 3

Una visita-lampo ma di un enorme valore simbolico, specie dopo i recenti attentati che hanno macchiato di sangue la domenica delle palme nelle chiese copte di San Giorgio a Tanta e di San Marco ad Alessandria, dove è scampato per un soffio alla morte il papa copto Tawadros II.

 

Dynamic 4

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile